Esplora Menu Search Cerca

Web serie: Slow Tour a Verona

Alla scoperta della “città dell’amore”, dall’Arena alla casa di Giulietta

Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"

I video

  1. Verona, le origini
  2. Piazza dei Signori e le tombe degli Scaligeri
  3. Il Ghetto e Via Sottoriva
  4. L’Arena di Verona
  5. Dietro le quinte all’Arena di Verona
  6. L’Aida di Verdi all’Arena di Verona
  7. Verona, la città dell’amore: la storia di Romeo e Giulietta
  8. La casa di Giulietta
  9. Romeo e Giulietta
  10. Il Club di Giulietta

L’Arena di Verona è stata trasformata in un teatro di opera lirica da poco più di un secolo, ormai! Un secolo di spettacoli incredibili, di musica, di magia. Lo Slow Tour di Syusy e Patrizio a Verona inizia proprio di fronte all’Arena, un giorno in cui in cartellone c’è niente meno che l’Aida di Giuseppe Verdi. Diamo un’occhiata dietro le quinte di questa straordinaria architettura Romana, che già di per sé è un capolavoro!

L’itinerario prosegue sul colle di Castel San Pietro, dove si gode di una vista panoramica dell’intera città. E poi Piazza delle Erbe, Piazza dei Signori, il ghetto, il fiume… Ma c’è poco da fare, per tutti Verona è soprattutto la città di Romeo e Giulietta! La prima “soap opera” della storia, resa immortale da Shakespeare. La casa di Giulietta è sempre piena di turisti, affollati sotto al famoso balcone. Giulietta è ancora oggi un’icona dell’amore puro e riceve un sacco di lettere (vere lettere!) da tutto il mondo. A quanto pare un po’ tutti hanno ancora bisogno di un suo consiglio per superare le pene d’amore…

Itinerario sulla mappa:

Italia Slow Tour

Lascia un commento

Iscriviti alla Newsletter di Italia Slow Tour
Riceverai tutti gli approfondimenti e il dietro le quinte di Slow tour Padano in anteprima.
Riceverai tutti gli approfondimenti e il dietro le quinte di Slow tour Padano in anteprima.
Iscriviti alla Newsletter di Italia Slow Tour

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi