Esplora Menu Search Cerca
Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"

Daniele Vallet incontra Patrizio Roversi a Bologna

Il lungo viaggio solidale in bici prosegue verso la fiera del turismo di Rimini

Lascia un commento

Il lungo viaggio in bicicletta di Daniele Vallet iniziato lo scorso gennaio da Aosta, a un certo punto ha dovuto cambiare rotta: il progetto solidale VeloAfrica, destinato a raggiungere il Congo, è rimandato a causa della pandemia che ha impedito a Daniele di entrare in Africa. VeloAfrica dunque è diventato VeloEuropa!

Prima dal sud della Spagna l’itinerario si è ricongiunto al Cammino di Santiago e poi ha imboccato le ciclabili EuroVelo della costa atlantica, lungo tutto il continente fino a Capo Nord, con ritorno verso l’Italia attraversando tutti gli stati dell’Europa centrale. Valicate le Alpi sempre sulla sua bici Frida, Daniele ha deciso di rimandare il ritorno a casa in Valle d’Aosta ancora un po’ approfittando della bellezza, della varietà e dell’accoglienza che ha incontrato in Italia.

Mentre scriviamo sta pedalando verso Rimini, dove domani 14 ottobre racconterà la sua avventura e presenterà il suo libro al TTG, la fiera del turismo. Lungo la strada, passando per Bologna, non poteva non fare tappa per un saluto a Patrizio nella nostra redazione di Turisti per caso e Italia Slow Tour! Lo abbiamo seguito per tanti mesi a distanza che sembra così strano vederlo in carne, ossa e bici!

Italia Slow Tour

Lascia un commento

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi