Esplora Menu Search Cerca
Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"

Vallone di Saint Marcel: Capre e cavoli

Patrizio Roversi sulle tracce dei formaggi P.A.T. valdostani

Lascia un commento

Continua il viaggio di Patrizio Roversi fra i P.A.T. (prodotti agroalimentari tradizionali, ndr) della Valle D’Aosta, in questo episodio lo seguiamo nel Vallone di Saint Marcel a cercare i formaggi prodotti direttamente sugli alti pascoli.

La Valle D’Aosta è un parco archeologico-gastronomico naturale: l’uomo qui è arrivato 6 o 8 mila anni fa, adattandosi inizialmente a raccogliere le erbe selvatiche e i frutti spontanei offerti dall’ambiente circostante. Poi l’agricoltura, l’allevamento, la filiera del latte! Vediamo da vicino queste fasi tra loro interconnesse nell’azienda agricola di Ruben e Roberta, a Saint Marcel di Champremier. Ruben alleva capre e pecore, Roberta si occupa di trasformare il latte in formaggi. E poi c’è Stefano, che seleziona le erbe e cucina.

Una realtà preziosa, che contribuisce a preservare il territorio sia fisicamente (perché pascolo vuol dire cura del sottobosco e contenimento del dissesto idrogeologico), che ideologicamente, promuovendo uno stile di vita sano, mantenendo e divulgando le tradizioni agroalimentari. È importante anche per il turista che una volta qui, oltre ad assaggiare dei prodotti di estrema qualità, tocca con mano da dove vengono e come si fanno: la cultura del cibo è anche spiegare perché un formaggio è proprio così e in che modo rappresenta e dipende dal territorio.

In Valle D’Aosta passato e futuro si collegano! E soprattutto, si mangiano…

In collaborazione con la Regione Valle d’Aosta


con il patrocinio di

Logo Ministero Politiche Agricole

Italia Slow Tour

Lascia un commento

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi