Esplora Menu Search Cerca

Web Serie: Cinque Terre e La Spezia

Una web serie in otto episodi per scoprire qualcosa in più oltre ai paesaggi da cartolina

La prima cosa che ti colpisce alle Cinque Terre è il paesaggio: la montagna che si butta in mare, i paesini arroccati sulle coste rocciose, i muretti a secco, i Santuari, i boschi. Ma è un paesaggio che bisogna anche leggere e interpretare. È stato definito un paesaggio “vivente“. Con buona pace dei naturalisti-puristi, è un paesaggio in società, tra natura e uomo. La natura ha fatto la sua parte, ma l’uomo poi l’ha plasmato e conservato. Senza l’uomo, le Cinque Terre non solo non sarebbero le Cinque Terre, ma crollerebbero letteralmente nel giro di qualche lustro. In parte stanno già crollando, o meglio scivolando e franando, proprio laddove l’uomo le ha abbandonate. Come ha dimostrato l’alluvione disastrosa del 2011.

Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"

Le Cinque Terre dal 1997 sono Patrimonio dell’Umanità UNESCO e il Parco Nazionale è nato come istituzione nel 1999. È piccolo (circa 4.000 ettari), densamente abitato, ma soprattutto “visitato” (qualcuno potrebbe dire invaso) da due milioni e mezzo di turisti all’anno. Turisti (furbi) che ci arrivano in treno, turisti (meno furbi) che provano ad arrivarci in macchina, turisti scaricati dalle Crociere. Ma che turismo fare alle Cinque Terre? Sulla bellezza delle cinque località non c’è molto da aggiungere e poi basta consultare una Guida per sapere tutto. Il consiglio, magari scontato, è questo: va benissimo il mare, ma bisogna andare “dentro” questo paesaggio, o meglio… sopra! Il Parco è attrezzato per fornire guide (cartacee ma soprattutto UMANE) e itinerari che abbiamo cercato di raccontare anche nei video di questa web serie. Sarà anche faticoso, ma poi… son soddisfazioni uniche!

I Video:

  1. Il Parco Nazionale delle Cinque Terre
  2. Monterosso al mare
  3. Il Convento di Monterosso
  4. Manarola e i muretti a secco
  5. Levanto paradiso del surf
  6. Golfo di La Spezia: Porto Venere
  7. Il Palio del Golfo di La Spezia
  8. Portovenere, barcaioli per caso

La web serie su Quotidiano Nazionale

Italia Slow Tour

Lascia un commento

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi