Esplora Menu Search Cerca
Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"

Cagliari: l’Infiorata di Sant’Efisio

Un evento tradizionale che si svolge ogni primo maggio

Lascia un commento

La Festa di Sant’Efisio è la festa più importante di Cagliari, in Sardegna, che si tiene ogni anno il primo maggio. È un evento tradizionale, a cui partecipano anche molti giovani.

Per capire quanto la tradizione, l’antichità dei riti che addirittura risalgono al Neolitico, siano profondamente radicati in Sardegna, bisogna vedere questa festa e la sua sfilata in onore del Santo, la famosa Infiorata. Sulla strada sfila il carro con l’immagine di Sant’Efisio, trainato da due buoi con le corna che ricordano l’antica tradizione di portare la Divinità (la Dea) fuori dal Tempio, accompagnata dai suoi animali totemici, mentre le ragazze spargono petali di fiori tutto intorno.

È l’occasione per fare sfilare i costumi sardi. E lì bisogna soffermarsi ad analizzarli più precisamente, per capire il perché di una tradizione che continua in modo così caparbio. Nei costumi di Orgosolo ci sono ricamati dei fiori che si trovano – uguali! – nelle tombe dei Faraoni Egizi. Le cuffiette della donne sono simili alla cuffia delle statuette delle antiche Dee. E il corpetto, che continua con un grembiule sopra ad una gonna a balze, è lo stesso della Dea dei Serpenti di Creta. Solo che sui seni (che sulla statuetta erano nudi) è stata aggiunta una bianca camicetta ricamata…

Lascia un commento

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi